Stampanti Multifunzione Konica Minolta: a prova di hacker

Oggi viviamo e lavoriamo costantemente connessi a Internet: questo ha aumentato notevolmente i rischi di fuga di informazioni riservate, furti di dati sensibili e segreti aziendali attraverso la Rete stessa. Per molte aziende gli attacchi hacker e le cyber violazioni sono diventati infatti un problema serio, causando non solo danni finanziari, ma anche di reputazione.
Basti pensare che a livello globale, nel 2017, più di 2,6 miliardi di documenti sono stati rubati, persi o esposti agli hacker: si tratta di un aumento dell’88% rispetto all’anno precedente.

Ecco perchè è sempre più importante per aziende e studi professionali proteggersi con strumenti adeguati, ponendo attenzione anche ai dispositivi di stampa e scansione, per poter lavorare in totale tranquillità.

sicurezza dati aziendali

Per rispondere a queste minacce, Konica Minolta si è da sempre impegnata nello sviluppo e nell’implementazione di tecnologie basate sulla sicurezza delle informazioni, progettando prodotti e tecnologie che tutelino al massimo la riservatezza dei dati, andando ben oltre a quanto richiesto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR).

Ancora una volta il nostro principale partner printing si è confermato all’avanguardia: Konica Minolta ha messo alla prova la sua linea di stampanti multifunzione affidando a NTT Data (multinazionale leader nella cyber-security) la simulazione di una serie di attacchi hacker. Dopo più di 80 ore di test è risultato che nessun attacco è riuscito a compromettere o estrarre dati dai sistemi Konica Minolta. Le multifunzione sono infatti state in grado di salvaguardare la privacy e l’integrità di tutte le informazioni.

Stampare, scansionare e archiviare documenti riservati in totale sicurezza, si può. Per maggiori informazioni su stampanti e multifunzione puoi contattarci allo 049 772518 oppure compilare il modulo qui sotto: ti consiglieremo il prodotto più adatto in base alle tue specifiche necessità.